WHAT A WONDERFUL POT




99,9% di carbonio puro, conduttività termica superiore, riscaldamento a infrarossi, elevata tenuta e struttura spessa… Benvenuti nel Futuro!

99.9% pure carbon, superior thermal conductivity, infrared heating, high hold and thick structure ... Welcome to the future!

Ho avuto il piacere e la fortuna di utilizzare le pentole di Anaori Carbon durante alcuni Showcooking organizzati da Tenoha Milano in collaborazione con Kitchen Milano.

Appena le ho viste, mi sono chiesto se non fosse necessaria una laurea in ingegneria aereospaziale, dato che sembrano astronavi provenienti da chissà quale angolo sperduto della galassia. Tenete presente, tanto per farvi capire, che la OVAL, uno dei modelli di Anaori Carbon, ha vinto i tre premi di design più prestigiosi al mondo: German Design Award 2018, iF Design Award 2017 e red dot design award 2017. Il tipo Volume, inoltre, ha anche vinto il Good Design Award 2016. Ma essendo cresciuto a pane e “Guerre Stellari” mi son detto “che la forza sia con me” e ho cominciato a giocarci. E proprio come un bambino non avrei più voluto smettere.

I had the pleasure and luck of using Anaori Carbon's pots during some Showcooking organized by Tenoha Milano in collaboration with Kitchen Milano.

As soon as I saw them, I wondered if an aerospace engineering degree was needed, since they look like spaceships from who knows what remote corner of the galaxy. Keep in mind, just to make you understand, that the OVAL, one of the Anaori Carbon models, has won the three most prestigious design awards in the world: German Design Award 2018, iF Design Award 2017 and red dot design award 2017. The Volume type also won the 2016 Good Design Award. But having grown up on bread and "Star Wars" I said to myself "may the force be with me" and I started playing with it. And just like a child I never wanted to quit.


Cucinare con queste pentole è stata un’esperienza unica.

Cooking with these pots was a unique experience.


JAZZ

Piatto realizzato: Salsiccia e cime di rapa con pomodorini ciliegini

  • Antiaderenza perfetta: nessuna aggiunta di olio o altri grassi durante tutta la preparazione. Il grasso rilasciato dalla salsiccia nella prima fase di rosolatura è stato sufficiente per l’intera cottura. Aggiunto solo un filo di olio a crudo nel piatto per insaporire.

  • Le cime di rapa non sono state sbollentate prima: sono state messe in padella pochi istanti dopo la salsiccia e prima dei pomodori ciliegini. L’acqua presente naturalmente nei pomodori unita all’elevatissimo calore che si è sviluppato sulla piastra, hanno consentito una cottura perfetta senza aggiunta di ulteriori liquidi.

  • Tempo di realizzazione totale della ricetta: 7-8 minuti, senza utilizzo di altre pentole e con la possibilità di servire direttamente in tavola.

Dish made: Sausage and turnip greens with cherry tomatoes

  • Perfectly non-stick: no addition of oil or other fats during the preparation. The fat released by the sausage in the first browning phase was enough for the entire cooking. Added only a drizzle of raw oil to the dish to flavor.

  • The turnip greens have not been blanched before: they were put in a pan a few moments after the sausage and before the cherry tomatoes. The water naturally present in tomatoes combined with the very high heat that developed on the plate, allowed perfect cooking without adding any further liquids.

  • Total time of realization of the recipe: 7-8 minutes, without using other pots and with the possibility of serving directly on the table.


RINGO

Piatto realizzato: Patate Hasselback e Chutney di zucca

  • Patate Hasselback: la patata è stata condita alla maniera tradizionale (trito di erbe aromatiche, sale, parmigiano) e spennellata con un velo d’olio. Messa nella cocotte e mai più toccata. Oltre alla cottura perfetta all’interno ciò che più mi ha colpito è la doratura della parte esterna, al pari di una patata cotta in forno.

  • Chutney di zucca: la cocotte è la pentola ideale per la realizzazione di salse, marmellate, intingoli in genere di accompagnamento ad un secondo dato che il quantitativo a persona è minimo e quindi si rende utilizzabile anche per cene da 6-8 persone. Anche in questo caso nessun liquido aggiunto oltre a quelli naturalmente presenti negli ortaggi e assenza totale di grassi aggiunti.

Dish made: Hasselback potatoes and Pumpkin Chutney

  • Hasselback potatoes: the potato was seasoned in the traditional way (chopped herbs, salt, Parmesan) and brushed with a veil of oil. Put in the cocotte and never touched again. In addition to perfect cooking inside, what surprised me most was the browning of the outside, like a baked potato.

  • Pumpkin chutney: cocotte is the ideal pan for making sauces, jams, sauces in general to accompany a second course, since the quantity per person is minimal and therefore can also be used for dinners for 6-8 people. Again no added liquid other than those naturally present in vegetables and total absence of added fats.


Volume

Piatto realizzato: Finta ratatouille di verdure invernali con legumi misti

  • A mio parere la migliore della serie anche per il miglior rapporto qualità prezzo. Caratteristiche sostanzialmente simili alla oval (che oltre ad essere esteticamente più bella ha il fondo leggermente rialzato, questo la rende più adatta per cotture lunghe quali ad esempio stufati, mentre la volume ha il fondo piatto e quindi risulta più adatta per risotti o cotture più brevi) ma ha il coperchio con due fori che ti consentono di regolare l’uscita di vapore. Questo aspetto, unito al prezzo, la rendono secondo me la pentola top di gamma.

  • All’interno della pentola si raggiungono delle temperature pazzesche: ratatouille cotta nella metà del tempo standard per la preparazione di questa ricetta. Anche in questo caso assenza totale di liquidi aggiunti, solo verdure e profumi.

Dish made: False ratatouille of winter vegetables with mixed legumes

  • In my opinion this is the best of the series also for the best value for money. Features substantially similar to the oval (which in addition to being aesthetically nicer has a slightly raised bottom, this makes it more suitable for long cooking such as stews, while the volume has a flat bottom and therefore is more suitable for risotto or shorter cooking ) but has a lid with two holes that allow you to adjust the steam output. This aspect, combined with the price, make it in my opinion the top of the range pot.

  • Crazy temperatures can be reached inside the pot: ratatouille cooked in half the standard time for the preparation of this recipe. Also in this case total absence of added liquids, only vegetables and seasonings.

In generale poi, una volta che la pentola raggiunge il calore, la potenza delle fiamma o dell’induzione può essere ridotta drasticamente, lavorando sempre al di sotto della metà della potenza disponibile. Inoltre, le pentole Anaori Carbon hanno una lavabilità perfetta: nessuna incrostazione, è sufficiente un risciacquo sotto l’acqua per rimuovere lo sporco più grosso.

Generally speaking, once the pot reaches heat, the power of the flame or induction can be drastically reduced, always working below half the available power. In addition, Anaori Carbon cookware grants perfect washability: no fouling, a rinse under water is enough to remove the biggest dirt.


What a wonderful Pot!

© 2018 by ghepensimi  P.I. 10411930968

+39 339 873 72 15    Milan- Italy

  • Facebook Social Icon