LA COTOLETTA

BRACCIO DI FERRO TRA LA MADUNINA E RADETZKY

Ogni diatriba, si sa, ha il suo campo di battaglia, e la cucina non fa eccezione.

Quando si parla di cotoletta si apre uno storico contenzioso: alla milanese o alla viennese?

A prima vista potrebbe apparire cosa di poco conto, uno di quegli argomenti che arricchiscono una cena tra amici o, al massimo, un dibattito sulla storia culinaria. Ma in realtà, durante il secolo scorso, la pretesa paternità ha acceso i fervori e scaldato gli animi gourmand dei rispettivi patrioti. Tra mosse strategiche e prove inconfutabili, pare che, ad un certo punto, in soccorso dei Milanesi sia spuntata una missiva indirizzata al Conte Attems, aiutante di campo di Francesco Giuseppe, del maresciallo Radetzky, un uomo tutto di un pezzo che non era certo noto per essere mai stato tenero con i lombardi.

Secondo la leggenda Radetzky, come nota a margine di questa missiva, fa riferimento a un piatto a base di carne diffuso a Milano, la cui descrizione corrisponderebbe proprio alla Cotoletta alla Milanese. Occorre anche tenere presente che questa disputa nacque proprio all’epoca del governorato di Radetzky sulla città e si inseriva in un quadro ben più complesso, caratterizzato dal conflitto tra le truppe di occupazione austriache e i nascenti moti indipendentistici che, anni più tardi, avrebbero portato come esito ultimo all’unità d’Italia. E in clima del genere ogni mezzo era lecito per cantar vittoria!


E a proposito di musica, sembra che nemmeno i fratelli Strauss rimasero immuni dall'influenza di questo piatto, dato che a loro viene attribuita la composizione di una cotolekt-polka la cui partitura andò però bruciata dopo la morte di Johann.


Da buon Milanese doc potete immaginare a quale fazione, anche solo fantasiosa, io possa appartenere. Di certo i piatti della tradizione mi hanno sempre affascinato. Per storia, cultura, aneddoti e soprattutto gusto. Tutti ingredienti che troverete

➡️ nel corso di cucina che terrò il 4 febbraio nella splendida location di Farm 65 ⬅️

Qui ognuno di voi potrà cucinare, insieme a me, nella propria postazione una rassegna di tre ricette tipiche della cucina milanese, preparate con scrupoloso attaccamento alla tradizione ma rivisitate in una chiave moderna… Tanto per confondere ancora un po’ i puristi!


🍴🍽 🍴ISCRIVITI AL CORSO ADESSO 🍴🍽🍴

Un po’ di fantasia ci farà assaporare i sapori conosciuti delle nostre tavole lombarde raccontando nuovi segreti. Un corso dedicato a tutti gli amanti della vera cucina milanese in cerca di qualche idea creativa per stupire i propri commensali.


🍴🍽 🍴ISCRIVITI AL CORSO ADESSO 🍴🍽🍴

Ecco il menù:

  • Negroni in gelatina con stecco di milanese

  • Raviolo di cassouela

  • Tacos di polenta e rustin negàa con salsa al midollo

Vi aspettiamo!


🍴🍽 🍴ISCRIVITI AL CORSO ADESSO🍴🍽🍴

© 2018 by ghepensimi  P.I. 10411930968

+39 339 873 72 15    Milan- Italy

  • Facebook Social Icon